“Loro facevano esattamente quello che io avevo fatto in Vietnam: eseguivano ordini che fanno parte di una politica folle.”

Brian Willson

Il 1° Settembre 1987, Brian stava manifestando sdraiato sui binari contro l’invio americano di mezzi militari in Nicaragua. Il treno viaggiava con l’ordine di non fermarsi ad alcun costo, non si fermò nemmeno di fronte al gruppo di attivisti.
Brian fu investito, le sue gambe tranciate, le ambulanze e i medici militari non lo soccorsero.
Fu citato in causa per lo shock provocato ai macchinisti.

Usiamo le informazioni che un’autorità riconosciuta ci impone come un’UTILE SCORCIATOIA per decidere come comportarci.